Main Sottopagina FAQ
Corona

Pianificare l’operazione in Turchia nonostante Corona o piuttosto no?

Dipende dall’ampiezza della calvizie e dal numero di innesti che possono essere prelevati e trapiantati. In genere, dopo un trapianto di capelli si ottiene un risultato finale perfetto. Naturalmente, se le aree colpite sono ampie, può essere necessario un secondo trapianto per ottenere un risultato finale perfetto ed evocare i capelli naturali.

Il sole influenza il processo di guarigione dopo l’intervento?

Poiché il cuoio capelluto è molto sensibile dopo il trapianto e durante il processo di guarigione, il sole ha una grande influenza sul processo di guarigione.

Sia durante la rimozione dei follicoli piliferi nell’area donatrice che durante il trapianto nell’area ricevente, le ferite sono minime. Poiché queste ferite sono molto vicine l’una all’altra, si può supporre che si tratti di una ferita di grandi dimensioni.

Se l’area trapiantata è esposta precocemente e fortemente ai raggi UV, possono verificarsi le seguenti complicazioni:

  • Il processo di guarigione è indebolito dalle scottature solari
  • Deterioramento degli innesti trapiantati
  • Un’eccessiva sudorazione sotto il sole può portare all’ammorbidimento delle croste protettive.
  • Gli innesti sono gravemente danneggiati

Se l’area trapiantata rimane sottoposta a radiazioni UV dirette, si possono verificare scottature sulla testa. Le scottature solari sulla testa possono avere complicazioni molto gravi. Una delle complicazioni è l’infiammazione. L’infiammazione può distruggere gli innesti e influire negativamente sul risultato finale.

Può anche portare a disturbi della pigmentazione del cuoio capelluto. Le conseguenze hanno un effetto a lungo termine e possono influire sulla perdita di capelli ripetuta.

BANCA DEI CAPELLI

Analisi gratuita dei capelli

Cliccate sul pulsante e ottenete il prezzo del vostro trattamento individuale in 2 minuti!